TOP

Molto spesso quando si parla di catcalling, nell'immaginario collettivo, si pensa che sia l'uomo che fischia ad una donna e in effetti la maggior parte delle volte è così. Come mai? Non è tanto perchè l'uomo è “un porco” e

In copertina: Fotografia di Amy Guip Ho avuto la fortuna, lo ammetto, di aver due genitori corretti, due persone che, cioè, hanno sempre avuto l’energia, il tempo, la voglia di spiegarmi le cose, di educarmi, di coinvolgermi.Quando per la prima

Questa intervista a Linda Porn è apparsa il 13 novembre 2020 a cura di Abel Cobos sul media di informazione e intrattenimento Codigo Nuevo. Abbiamo deciso di tradurla con il consenso dell’artista intervistata perché riteniamo fondamentale riflettere sulla riproduzione delle forme

La circostanza in cui un uomo (mansplainer) si senta autorizzato a puntualizzare e/o a precisare tematiche e argomenti, nonostante sia meno competente del suo interlocutore, soltanto perché di sesso femminile, rimanda all’idea che la parola di quest’ultima abbia

Immagine in Copertina foto Bettina Flitner / Contrasto Intervento di Sara Gandini per i SETTANTACINQUE ANNI della CASA DELLA CULTURA di Milano, Martedì 16 marzo 2021 Primo Seminario Rossana Rossanda dal titolo "Contraddizione donna. La rivoluzione più lunga" https://www.casadellacultura.it/1209/settantacinque-anni-di-casa-della-cultura Titolo del mio intervento:

L’accusa: “Gli uomini sono violenti!” - È più che ovvio che tanti uomini, a questa frase ancora troppo spesso diffusa da persone e da media, reagiscano con stizza o con indifferenza. Probabilmente non gli è del tutto chiaro, ma quella

Categorie

Egitto e Turchia: tra diritti negati e affari promossi

Alessandra Mecozzi – rete In difesa di / area MENA Il Mediterraneo. Una identità in movimento, uno spazio di storie di bellezza, ricchezza e miseria, di vita e di morte. Tanti nomi: mare nostrum per i romani, mar bianco per […]

Società del controllo: Soggetto di prestazione e Social Media

Immagine in copertina di sociologicamente.it Qualunque forma di potere esistente non può prescindere dall’organizzazione d’una gerarchia cristallizzata e cristallizzante. Senza una scala sociale stilizzata e immobile, nessun tipo di potere avrà mai la possibilità di esercitare efficacemente il controllo sui […]

Colombia duele. Colombia resiste.

Potrebbe risultare difficile scrivere sull’attualità, perché inevitabilmente tutto ciò che viene pubblicato come approfondimento risulterebbe datato. Ma quello che succede in Colombia in questa tarda primavera del 2021 ha radici talmente lontane e profonde che si può provare a fare […]

Deumanizzazione: quando i neri non sono più esseri umani

Deumanizzazione è una parola molto forte, ma è la parola che più riassume ciò che i neri passano ogni giorno, sotto ogni punto di vista, dal giorno della loro nascita al giorno della loro morte.Ci sono persone che provano proprio […]

Cosa sta accadendo nei movimenti di liberazione LGBT+ in Italia?

Chi segue la serie tv Downton Abbey, conosce il personaggio di Lady Violet – interpretato da Maggie Smith – in scontro perenne con Martha Levinson (per cui è stata scritturata Shirley MacLaine). Entrambe rappresentano due mondi in collisione. Uno obsoleto, […]

Illustrazioni di Arcangela Dicesare @caralegnaegliscarafaggi Lacrime, polvere e gas lacrimogeni. La gola strozzata da una matassa di aghi che non riesco a sputare. Mando giù aria ma i polmoni non si riempiono. Mi sforzo di tenere gli occhi aperti. Sono zuppo

Il percorso partecipato di Lucha y Siesta parte da lontano e rispecchia il pensiero critico che il suo collettivo politico, a partire da sé ma sempre in rete con tante altre realtà, ha saputo elaborare contemporaneamente all’attività di contrasto alla

Scritto da Chiara Franceschini Il 19 gennaio 2021 un nutrito gruppo di agenti di polizia, approfittando del cancello aperto da uno dei minori ospiti del centro che stava andando a scuola, ha fatto ingresso prima nel giardino di via Lucio Sestio,

È difficile mettere d’accordo anche solo due persone su chi sia la figura più significativa per la storia della nostra regione. Molti riconoscono in Gamal Abdel Nasser, Saddam Hussein, Hafez al-Assad, o anche nel re Faisal bin Abdul Aziz o