TOP

Molto spesso quando si parla di catcalling, nell'immaginario collettivo, si pensa che sia l'uomo che fischia ad una donna e in effetti la maggior parte delle volte è così. Come mai? Non è tanto perchè l'uomo è “un porco” e

In copertina: Fotografia di Amy Guip Ho avuto la fortuna, lo ammetto, di aver due genitori corretti, due persone che, cioè, hanno sempre avuto l’energia, il tempo, la voglia di spiegarmi le cose, di educarmi, di coinvolgermi.Quando per la prima

Questa intervista a Linda Porn è apparsa il 13 novembre 2020 a cura di Abel Cobos sul media di informazione e intrattenimento Codigo Nuevo. Abbiamo deciso di tradurla con il consenso dell’artista intervistata perché riteniamo fondamentale riflettere sulla riproduzione delle forme

La circostanza in cui un uomo (mansplainer) si senta autorizzato a puntualizzare e/o a precisare tematiche e argomenti, nonostante sia meno competente del suo interlocutore, soltanto perché di sesso femminile, rimanda all’idea che la parola di quest’ultima abbia

Immagine in Copertina foto Bettina Flitner / Contrasto Intervento di Sara Gandini per i SETTANTACINQUE ANNI della CASA DELLA CULTURA di Milano, Martedì 16 marzo 2021 Primo Seminario Rossana Rossanda dal titolo "Contraddizione donna. La rivoluzione più lunga" https://www.casadellacultura.it/1209/settantacinque-anni-di-casa-della-cultura Titolo del mio intervento:

Questo articolo si propone di sottolineare l’impossibilità di conseguire la parità di genere all’interno di una società capitalista, a partire dalla differenza che il capitalismo effettua nella valutazione e nel riconoscimento del lavoro produttivo e riproduttivo. Innanzitutto, occorre fissare alcune definizioni.

Categorie

Cosa sta succedendo al confine tra Bielorussia e Polonia?

E’ da più di un mese che si parla sempre di più di quello che sta accadendo al confine tra Bielorussia e Polonia, dove migliaia di persone sono ammassate in un lembo di terra di pochi chilometri, tra due fili […]

Straight Passing Privilege: cos’è e perché non esiste

Sì, è accaduto: il DDL Zan è stato affossato, anche se ci siamo adoperat3 per non farlo accadere. Personalmente, ricordo com’era prima di questa batosta. Nei primi mesi di quest’anno ho partecipato ad alcune discussioni in cui si è sottolineata […]

Lavorare in un mattatoio: tra questione di classe, traumi psicofisici e resistenza animale

Di Silvia Pagano per Animal Save Italia “Quando sono arrivato qui non avevo niente, a parte mio fratello. Mio fratello lavorava qui, in questo posto. Lui portava da mangiare a casa ma non stava bene, stava male. Io lo vedevo. […]

TIGRAY: a 12 mesi dal conflitto E’ Stato di emergenza e crisi umanitaria

In Copertina: Donne a Wukro, Tigray – Foto: ©UNICEF Ethiopia/2016/Carazo (via Flickr) Dal 4 novembre 2020, giorno in cui è scoppiata la guerra nel Tigray, la più settentrionale delle dieci regioni dell’Etiopia confinante con l’Eritrea, è trascorso ormai un anno. 12 […]

KON OVLA, CHI RIMANE PER I ROM?

Immagine in copertina di: https://www.aljazeera.com/ “Seppelliteci in piedi, perchè siamo stati costretti a stare in ginocchio tutta la vita.”Proverbio rom 19 Giugno 2021 Siamo a Teplice, Repubblica Ceca. Stanislav Tomas, un cittadino ceco di etnia rom, sta tentando di fermare […]

Illustrazioni di Arcangela Dicesare La relazione tra capitalismo e disastro ecologico non è né casuale, né accidentale: la necessità di espandere costantemente il mercato e il feticcio della crescita stanno lì a significare che il capitalismo è, per sua natura, contrario

Il percorso partecipato di Lucha y Siesta parte da lontano e rispecchia il pensiero critico che il suo collettivo politico, a partire da sé ma sempre in rete con tante altre realtà, ha saputo elaborare contemporaneamente all’attività di contrasto alla

Scritto da Simona Ammerata e Daria Damiani Dall’inizio dell’anno ci sono stati 19 femminicidi, più di uno a settimana. Lo sciopero globale femminista e transfemminista dell’8 marzo ha fatto sì che, per il quarto anno consecutivo e nonostante la pandemia, nelle

Immagine in copertina di: ilpuntoquotidiano "Oggi ci troviamo di fronte a una sfida che richiede un cambiamento nel nostro pensiero, in modo che l'umanità smetta di minacciare il suo sistema di supporto vitale. Siamo chiamati ad aiutare la Terra a guarire